Moredesign

Perché, esiste forse un industrial designer che non è “vero”? Secondo noi, che facciamo industrial design da tempo, esiste eccome. E vi spieghiamo perché.

Andando dritti alle conclusioni: non è vero industrial design tutto quello che mette in secondo piano il primo termine della sua stessa definizione, cioè industrial.

Vale a dire tutto il design innamorato di se stesso, poco concreto, inutilmente estetizzante e creativo, che trascura gli obiettivi di marketing e sviluppo, che non innesta l’innovazione in un’analisi approfondita del mercato, che non tiene in giusta considerazione tempi e costi di produzione, che non conosce le tecnologie industriali e i vincoli, o le opportunità, che esse impongono al product design. In breve, tutto quel design che non mette al primo posto le necessità e gli obiettivi del cliente industriale.

Su queste basi, capovolgendo in positivo tutto quello che “non è”, noi di Moredesign realizziamo quotidianamente, a stretto contatto con i clienti, la nostra personale visione dell’industrial design. Con un pensiero maniacalmente presente dietro ogni scelta e ogni fase del lavoro: per le strategie, le risorse e i costi coinvolti, l’industrial design non può permettersi di sbagliare.

Menu